categoria azienda HSE Consult di Claudio Bettin
logo HSE Consult di Claudio Bettin
HSE Consult di Claudio Bettin
Consulente Sicurezza sul Lavoro
Consulente Sicurezza sul Lavoro



SICUREZZA SUL LAVORO

HSE Consult è un’azienda milanese specializzata nella consulenza alle aziende di diversa dimensione sulla sicurezza nel luogo di lavoro.

La società, infatti, è in grado di far fronte a qualsiasi problematica relativa alla sicurezza sul lavoro ed alle certificazioni, ponendosi come supporto ideale e competente per clienti sia privati che istituzionali.


LA CONSULENZA


L’art. 18 del D. LGS. 81/2008 impone a tutte le aziende, con almeno un lavoratore, e a tutte le associazioni di volontariato, la redazione del DOCUMENTO DI VALUTAZIONE DEI RISCHI (DVR) e la stesura del PIANO DI EMERGENZA.


Il DVR, infatti, individua i rischi lavorativi ai quali sono esposti i lavoratori e i volontari e rappresenta pertanto il documento fondamentale per la tutela di tutti coloro che, a qualsiasi titolo, prestano la propria attività all’interno di un’azienda.

HSE Consult offre un servizio di assistenza alla redazione di tale documentazione altamente qualificato e professionale, che avviene attraverso:


    Sopralluoghi presso le sedi

    Check-up documentali

    Individuazione dei pericoli e analisi dei fattori di rischio

    Individuazione delle misure di prevenzione e protezione

    Redazione e consegna della documentazione richiesta

    Relazioni su rischi specifici (rumore, vibrazioni, stress lavoro-correlato e rischio chimico)

    Aggiornamento dei documenti prodotti




    Il Documento di Valutazione di Rischi e il Piano di Emergenza



1-    Il DVR costituisce la mappatura dei potenziali rischi all’interno di un’azienda e deve pertanto contenere tutte le procedure da seguire per l’attuazione delle manovre di protezione e prevenzione e i ruoli di chi deve metterle in atto.


In base all’eventuale rischio percepito, vanno considerate le dimensioni del danno che potrebbe conseguire, in termini di conseguenze, tra cui:


    Lesioni o lievi disturbi

    Lesioni o disturbi di modesta entità

    Lesioni gravi o patologie

    Incidente fatale


L’ultimo caso, anche se il più improbabile, va considerato come priorità nella stesura delle misure di prevenzione.


2-    Il Piano di Emergenza (o di contingenza) è un programma che delinea in maniera preventiva le operazioni da mettere in atto nel caso in cui si verifichi un evento dannoso o pericoloso, elencando quello che i soggetti o gli      enti devono fare nel caso.




    Responsabile del servizio prevenzione e protezione


HSE Consult, inoltre, si assume l’incarico di diventare responsabile esterno del servizio di prevenzione e protezione in tutti i settori lavorativi (RSPP), grazie all’assunzione di tutti i compiti da parte dei propri professionisti. Tra di questi, rientrano:


   Individuazione dei pericoli e valutazione dei rischi

   Redazione della documentazione richiesta per legge

   Redazione delle misure di prevenzione e protezione

   Proposizione dei programmi formativi per i lavoratori e tenuta del portafoglio formativo individuale

   Partecipazione alla riunione periodica annuale sulla sicurezza

   Presenza durante eventuali visite ispettive

    La certificazione di responsabilità


Il D. LGS. 231/01 istituisce la responsabilità amministrativa dell’Organizzazione per reati posti in essere da Amministratori, Dirigenti o Dipendenti, nell’interesse o a vantaggio dell’Organizzazione stessa. Coinvolge tutte le Società di capitali e di persone, le Associazioni anche prive di personalità giuridica e gli Enti pubblici economici.


L'Organizzazione può inoltre essere esonerata dalla responsabilità amministrativa qualora dimostri di aver adottato ed efficacemente attuato Modelli Organizzativi a prova di frode e idonei a prevenire un reato specifico. Completano il quadro delle condizioni necessarie per l'esonero di responsabilità:


   Nomina da parte dell’organo Direttivo di un Organismo di Vigilanza che controlli l'applicazione del modello

   Previsione di sanzioni per la mancata applicazione

    L’audit dei modelli


HSE Consult offre un servizio di audit dei modelli organizzativi, sia per la parte relativa ai reati di natura gestionale-amministrativa, sia per gli aspetti relativi alla sicurezza e alla salute sui luoghi di lavoro. L’attività si conclude con il rilascio all’organizzazione di uno specifico rapporto, che rappresenta un valido strumento anche a supporto dell’attività dell’organismo di vigilanza aziendale.


La certificazione testimonia la volontà dell’Organizzazione di prevenire i reati e diventa un messaggio forte per tutti i portatori di interesse. I limiti delle attività di verifica e attestazione del Modello Organizzativo sono rappresentati da:

    Verifica di Terza Parte non si sostituisce al controllo che compete all’Organismo di Vigilanza ma può essere attività di supporto all’Organismo di Vigilanza per lo svolgimento degli audit.


    Attestazione non ha una validità riferita ad un arco temporale, fa riferimento alla data della verifica, ma l’Organizzazione può richiedere una successiva attestazione in occasione di cambiamenti organizzativi, strutturali e aggiornamenti legislativi


    Ottenimento dell’Attestazione non ha natura esimente: l’idoneità del Modello Organizzativo è oggetto di autonoma valutazione da parte del giudice in relazione ai fatti specificamente contestati, qualora l’ente sia chiamato a rispondere in sede giudiziale, in conseguenza di un reato commesso nel suo interesse o a suo vantaggio da uno dei soggetti qualificati.




   Antincendio


HSE Consult si occupa inoltre della fornitura e dell’installazione di qualsiasi tipo di porta tagliafuoco (a vetri, metallica ed in legno), con una gamma di accessori particolarmente ampia, omologate in rispetto all’attuale normativa UNI 9723.


Inoltre, gestisce la fornitura, il noleggio e la manutenzione degli estintori, nonché la posa in opera e la manutenzione delle suddette porte.


Il servizio tecnico di manutenzione, composto da personale altamente qualificato, opera in conformità a quanto stabilito al DM 10/03/1998.


Le parti di ricambio applicate sono tutte originali ed installate secondo le direttive delle aziende produttrici, presso le quali i tecnici HSE Consult seguono continui corsi di aggiornamento, che consentono loro di essere sempre preparati e all’avanguardia nel settore.





La tutela della salute e della sicurezza dei lavoratori rientra a pieno titolo nella gestione generale dell’azienda
e comporta una serie di attività e procedure che risultano in un continuo miglioramento
delle condizioni di lavoro e in un vantaggio competitivo.





Via Adda, 9
20095 - Cusano Milanino - Milano
Contatta
Claudio Bettin
informativa